Categories
attività commerciale news Notizia

L’industria farmaceutica sudcoreana investe 50 milioni di dollari in Axiom Space

Boryung, una società farmaceutica sudcoreana, ha deciso di investire 50 milioni di dollari nel round di finanziamento Series C dello sviluppatore di stazioni spaziali commerciali statunitensi Axiom Space.

La società con sede a Seoul ha annunciato la decisione in un deposito normativo del 21 dicembre al Financial Supervisory Service, definendo l’accordo un “investimento lungimirante” volto a stabilire una base commerciale nello spazio.

Boryung prenderà una partecipazione del 2,28% in Axiom entro il 30 dicembre in cambio dell’investimento, secondo il deposito. Ciò segue l’investimento di 10 milioni di dollari di Boryung in Axiom, rivelato in un deposito normativo del 16 maggio, che ha dato alla società coreana una partecipazione dello 0,4% nello sviluppatore della stazione spaziale.

“Questo investimento strategico in Axiom getterà le basi per trovare diverse opportunità di business nel settore spaziale privato”, ha detto Boryung in una dichiarazione del 21 dicembre. 

Lee Young-hyeok, un portavoce di Boryung, ha dichiarato a SpaceNews che la società ha un “forte impegno nell’esplorare soluzioni sanitarie spaziali”.

Amir Blachman’ Chief Investment Officer di Axiom, ha dichiarato che l’investimento di Boryung è “parte di un round di finanziamento più ampio” che la società statunitense “chiuderà verso l’inizio del nuovo anno”.

Axiom ha raccolto $ 130 milioni in fondi di serie B all’inizio del 2021 – il suo round di finanziamento più recente – da un gruppo di investitori che includeva Starbridge Venture Capital, che era l’unico investitore nel finanziamento di serie A di Axiom nel 2018.

Fondata nel 1957 come farmacia mom-and-pop a Seoul, Boryung è ora una delle principali aziende sanitarie in Corea del Sud che offre una gamma di prodotti e servizi medici e sanitari. Ha registrato 627,3 miliardi di won (488 milioni di dollari) di vendite nel 2021, in crescita dell’11,6% su base annua, con un utile operativo in aumento del 3,7% a 41,4 miliardi di won.

Il portavoce di Boryung ha detto che i suoi progetti legati allo spazio sono tutti avviati e gestiti da una task force, chiamata Global Investment Center, che è sotto il controllo diretto del CEO Jay Kim. 

L’amministratore delegato ha avuto un incontro one-to-one chiuso il 17 maggio con il fondatore e CEO di Axiom Kam Ghaffarian a Seoul.

Boryung, insieme ad Axiom e Starburst Aerospace, ha ospitato quest’anno la “Care in Space Challenge”, un programma collaborativo di incubazione di startup spaziali che assegna agli imprenditori vincitori e alle loro aziende un investimento azionario di $ 100.000 e l’ammissione al programma di accelerazione di 13 settimane di Starburst per aiutare a portare a compimento le loro idee.

Jeff Foust, senior staff writer di Space News, ha contribuito a questo articolo da Washington.